Intonaco in argilla per lo Spazio Domal – Wicona Italia, Milano

Intonaco naturale in argilla TerraVista Liscio Panna applicato sulle pareti dello spazio espositivo

Intonaco naturale in argilla TerraVista Liscio Panna per lo Spazio Domal - Wicona Italia, Milano su progetto di LasciaLaScia Architecture, Foto su gentile concessione di Hydro Building Systems Italy SpA

Prodotti utilizzati

Informazioni sulla realizzazione

Il nuovo showroom milanese di Domal, brand del gruppo Hydro, è uno spazio innovativo progettato per esplorare le ultime soluzioni in alluminio per l’edilizia sostenibile, come finestre, scorrevoli e facciate continue. Questo spazio è arricchito dalla collaborazione con partner come WICONA, Axalta, Weese, Wuerth, offrendo un’esperienza immersiva che va oltre il semplice aspetto espositivo.
 

Al centro di questo progetto, realizzato dallo studio creativo milanese Lascia la Scia, c’è l’uso di TerraVista Liscio di Matteo Brioni, un intonaco di finitura in terra cruda che riveste le pareti conferendo un’atmosfera naturale e avvolgente. La scelta di questi materiali di finitura riflette un impegno verso la creazione di ambienti sostenibili e confortevoli, in cui i prodotti Domal e dei suoi partner sono integrati armoniosamente nell’architettura dello showroom.

 
Lo spazio si sviluppa su due livelli, con un piano terra dedicato all’esposizione dei prodotti, arricchito da un’area ristoro e da una zona ufficio per approfondimenti tecnici. Il piano interrato ospita le sale partner e un’area multimediale flessibile, ideale per eventi e formazione.
 
L’ingresso è caratterizzato da un tunnel espositivo di quasi 14 metri che, con l’uso di una trama metallica bianca e elementi naturali, crea un effetto di smaterializzazione per mettere in evidenza i prodotti Domal. Questi includono le innovazioni SOLEAL Next, con un focus sulla riciclabilità e sostenibilità, e gli scorrevoli panoramici.
 
Il design dello showroom prevede anche spazi tematici lungo le pareti, con un lato dedicato al colore e alla tecnica dei serramenti (con il supporto di Axalta) e l’altro allo storytelling dell’alluminio, dalla bauxite al prodotto finito, evidenziando l’importanza della circolarità.
 
Una porzione di facciata continua WICONA, una parete vetrata Weese completamente apribile e un’area caffè nascosta sono solo alcuni degli elementi che definiscono gli spazi, creando zone accoglienti per discussioni informali o incontri di lavoro.
 
Al piano interrato, l’arredo semplice e funzionale delle sale partner e la sala centrale polifunzionale dimostrano come lo showroom sia un luogo di incontro tra tecnologia, design e natura, con elementi come il verde stabilizzato e l’illuminazione di Nemo Lighting che aggiungono dinamicità allo spazio.
 

Questo progetto non solo evidenzia l’innovazione dei prodotti Domal e dei suoi partner ma sottolinea anche l’importanza dei materiali naturali e sostenibili, come quelli forniti da Matteo Brioni, nel creare spazi che promuovono il benessere e rispettano l’ambiente.

 
Serramenti esposti: SOLEAL Next 75 anta in vista | SOLEAL Next 75 anta a scomparsa | C160 Smartline XS | Scorrevole minimale | Artline | WICSLIDE 150 PS | Porta SOLEAL Next 75 | Facciata WICONA | WICLINE 75 Max | Weese | Weese Light
 
Foto su gentile concessione di Hydro Building Systems Italy SpA
 
Cliente: Hydro Building Systems Italy Spa
Progetto e direzione creativa: Lascia la Scia s.n.c.
Direzione opere: Federica Allievi
Opere edili e impianti: Impresa Olla | Martesana impianti | Valsecchi impianti
Resina: Sika Resine
Opere di falegnameria e carpenteria: Extravega Architectural Fabrications Benefit Corporation
Arredi: Pedrali s.p.a
Illuminazione: Nemolighting
Impianto audio: Hi Lite
Impianto video: TecnoVision
Verde e verde stabilizzato: CherryBlossom

Trova il prodotto perfetto per il tuo progetto.

Contattaci

Contattaci